VANTAGGI STRUTTURALI


Che una delle migliori armi delle strutture contro il terremoto sia proprio leggerezza è cosa nota da sempre. Questo tipo di costruzione può arrivare a pesare fino anche a 7-8 volte meno rispetto ad una analoga struttura in cemento armato o muratura. Il solo solaio, finito e portando gli stessi carichi, ha un peso di circa 100 kg/m2, contro i 400-500 kg/m2 dei solai in latero-cemento con la differenza però, in caso di sisma, di essere soggetto a forze di inerzia notevolmente più basse.

La leggerezza della struttura comporta poi un notevole risparmio anche nel dimensionamento della fondazione rispetto alle strutture tradizionali, ed è ancora questa caratteristica che rende questo tipo di strutture idonee ad essere preferite per l'installazione anche su terreni di bassa portanza, laddove per costruire strutture pesanti tradizionali accorrerebbero costosi interventi di rinforzo del terreno ai fini di aumentarne la portanza.

Inoltre la leggerezza dei solai fa sì che possano essere coperte anche campate di luce libera considerevole, fino a 7-8m.

L'utilizzo dell'acciaio poi, rende l'intera struttura eccezionalmente "solida" in relazione al peso e facile da produrre.

Altro grande vantaggio è l'incombustiblità, in quanto l'intera ossatura metallica viene completamente rivestita internamente con pannelli e controsoffiti ignifughi per cui, contrariamente alle strutture tradizionali come ad es. il cemento armato, nelle quali in caso di incendio le travi, i pilastri ed i solai sono direttamente esposti al fuoco, questo tipo di strutture si presentano "schermate" e quindi protette dalle fiamme.

Ciò le rende essenziali e preferibili anche per edifici destinati a depositi di materiali infiammabili.

In ultimo, ma non per importanza, si ha il vantaggio che l'acciaio, se zincato bene, è praticamente "eterno" in quanto è l'unico materiale in grado di mantenere inalterate le proprie caratteristiche meccaniche nel tempo ed è completamente riciclabile.








Copyrights 2017 Steel Builders. All rights reserved.